pranzo-pasqua-in-agriturismo-toscano

SAGRE IN MAREMMA: ALLA SCOPERTA DI LUOGHI E SAPORI

IL GUSTO ESCLUSIVO DELLA CUCINA MAREMMANA

La cucina maremmana è celebre per i suoi piatti semplici, ma estremamente ricchi di sapori che regalano esperienze gastronomiche di alto livello. Una cucina ancora oggi estremamente radicata alle origini antiche, a base di ingredienti semplici e genuini e prodotti della terra, coltivata sapientemente da mani esperte, grazie anche all’intelligente politica di valorizzazione del territorio che questa zona porta avanti da molto tempo.

Gli amanti della buona cucina in vacanza non saranno delusi dall’ampia scelta dei piatti tipici, ma soprattutto dai sapori eccezionali che regalano.

Questi piatti deliziosi possono essere gustati nei numerosi ristoranti e nelle variegate sagre che si susseguono nel corso di tutto l’anno.

Ecco alcune sagre da non perdere:

campagnatico

Due prodotti tipici della Maremma grossetana saranno celebrati a Campagnatico (GR), dal 25 luglio al 3 agosto, grazie alla Sagra del Tordello Strozzaprete e Lumacata. Due simboli della gastronomia locale che trionferanno nelle serate danzanti ricche di divertimenti. Il programma della Sagra del Tordello Strozzaprete e Lumacata, infatti, farà divertire grandi e bambini.

E farà gustare presso gli stand gastronomici i prodotti tipici del luogo, tra cui appunto i tordelli strozzaprete e le lumache maremmane. Tutte le sere, poi, chiunque potrà buttarsi in pista e ballare al ritmo della musica dal vivo.

La Sagra del Tordello Strozzaprete e Lumacata è anche un’ottima occasione per visitare Campagnatico,piccolo borgo che domina la Maremma grossetana. Il centro storico, ben conservato, custodisce alcune architetture del passato.

strozzapreteSi terrà a Murci, frazione del comune di Scansano (GR), da venerdì 25 a domenica 27 luglio la tradizionale Sagra dello Strozzaprete.

Presso gli stand gastronomici della sagra si potranno gustare specialità tipiche maremmane come glistrozzapreti al cacio bugiardo o al sugo, e ottima carne alla griglia.

Per tutta la durata dell’evento sarà possibile degustare ottimi prodotti locali accompagnati dal vino della Cantina del Morellino di Scansano. Non mancheranno tutte le sere spettacoli ad accompagnare il buon cibo, con musica dal vivo e non solo.

sagra-della-lasagna-pancoleSaranno delle divertenti, e gustose, serate quelle trascorse alla Sagra della Lasagna in programma dal 25 al 27 luglio e dall’1 al 3 agosto. A ospitare la 8ª edizione della kermesse gastronomica saràPancole, piccola frazione del Comune di Scansano (GR).

Gli amanti del buon cibo apprezzeranno di certo il menù della Sagra della Lasagna. Ad accompagnare le lasagne ci saranno altri prodotti tipici della zona. Tutte le sere il ristorante aprirà alle 19:30, mentrela domenica resterà aperto anche per il pranzo.

Oltre al cibo ci saranno tanti divertimenti per tutte le età. Tutte le sere alle 21:30 sul palco si alterneranno orchestre danzanti, esibizioni di scuole di ballo e altre attrazioni. Domenica 3 agosto alle 17:30, infine, si terrà un’appassionante rassegna di canti popolari.

imagesVino e carne sono due dei prodotti tipici che caratterizzano le sagre toscane. E che saranno protagonisti nella Sagra del Morellino e della Brace in programma a Scansano (GR) dal 6 al 10 agosto. Buon cibo per tutti i gusti, e divertimenti per grandi e bambini.

Il programma della Sagra del Morellino e della Brace prevede ogni sera l’apertura del ristorante a partire dalle 19:30. Il menù è ricco di piatti locali, annaffiati dall’immancabile Morellino di Scansano. Sui grandi barbecue, poi, tutte le sere saranno cotte centinaia di bistecche e salsicce.

Le serate alla Sagra del Morellino e della Brace proseguiranno alle 21:30 con eventi danzanti, musica rock live e dimostrazioni delle scuole di ballo. Insomma, tanto divertimento per tutti i gusti!

sagra-del-maccherone-sassofortinoAppuntamento a Sassofortino, frazione del comune di Roccastrada (GR), nei giorni 1-4, 8-10 e 14-17 agosto in occasione della 37ª edizione della Sagra del Maccherone.

Si tratta certamente di una delle sagre più antiche della zona, oltre che di una delle più riconosciute a livello locale. L’evento si tiene nel luogo più suggestivo del paese, ovvero il Parco comunale della Fonte di Vandro.

Il menù della sagra è basato su ricette della tradizione popolare maremmana, fatta di piatti semplici e genuini, oltre che ovviamente del tutto gustosi. Tra le specialità proposte ricordiamo i tortelli maremmani, il cinghiale alla cacciatora, la trippa, i fagioli all’uccelletta e gli immancabili maccheroni.

Gli stand gastronomici resteranno aperti la sera a cena dalle 19:30 e domenica 3, domenica 10 e venerdì 15 anche a pranzo dalle 12:30. Nel programma sono previsti numerosi eventi che animeranno la sagra: tra questi non mancheranno gli spettacoli con musica dal vivo.

bisteccaLa 41ª edizione della Sagra della Bistecca di Montieri (GR) si terrà nelle giornate di domenica 3, domenica 10, venerdì 15 e domenica 17 agosto.

Nel menù della sagra spicca ovviamente la carne alla brace, in particolare la mitica bistecca, ma non mancheranno altre specialità tipiche locali. L’evento avrà luogo nello splendido scenario del castagneto “Il Piano”, a 850m sul livello del mare.

Gli stand gastronomici resteranno aperti sia a pranzo, dalle 12:00, che a cena, a partire dalle 19:30. Nel pomeriggio sono previsti spettacoli musicali. Nella giornata del 15 sarà possibile usufruire del servizio di bus navetta gratuito dalle 10:00 alle 21:00, da e verso il parco.

E l’offerta è quanto mai varia: si va dall’acquacotta alla ribollita, dalla scottiglia alla trippa, e poi tortelli, cinghiale, lumache e persino la ricotta. E ancora il biscotto di Roccalbegna, la sardella, le lasagne e i maccheroni. Insomma ce n’è per tutti i gusti, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Anzi, siccome l’estate è lunga, il consiglio è a provarle tutte, una per sera: buon appetito a tutti!

E dopo la giornata intensa di visite e degustazioni Vi attende la nostra oasi di tranquillità e relax per recuperare le forze per la giornata successiva. Fare un tufo in piscina o rilassarsi sul amaca, ammirando splendidi giardini, godere di un idromassaggio con sali aromatici o cuocere la carne sulla griglia del Vostro giardino  ascoltando rigenerante silenzio della campagna maremmana vi regalerà ricordi indimenticabili. LasciateVi incantare dalla cornice unica e meravigliosa della Maremma Toscana. L’agriturismo Fattoria Maremmana è il rifugio ideale per una fuga romantica o per ritrovare se stessi.

 Per maggiori informazioni o per avere un preventivo personalizzato

>>> COMPILA IL FORM   o  CHIAMA ORA IL  338.3990737